EDUCatt - Ente per il diritto allo studio dell'Università Cattolica

Link funzionali

Accessibilità
Contatti
English

Menù istituzionale

 

DOCENTI

 

SEDI

I-catt

Libri - Soluzioni e strumenti

Presentazione del volume

 


La copertinaVILLA ANGELA IDA, LA MODERNITA' DELL'ANTICO (STUDI SULLE POESIE GIOVANILI DI GIOVANNI PASCOLI), 2012, 322 pp., Euro 20

Il volume di Angela Ida Villa approfondisce il particolare aspetto della poesia pascoliana costituito dall’influenza che la religiosità pagana e dionisiaca ha avuto sulla produzione di quest’autore.
Questo contributo, pensato inizialmente come Premessa a un altro libro riguardante Pascoli, si è poi ampliato fino a raggiungere le dimensioni di un volume indipendente. L’autrice racconta infatti: «tale Premessa era scaturita da un interrogativo che mi ero posta mentre lavoravo sulla simbologia e sui temi fondati sulla religiosità pagana dionisiaca entrati nella costruzione della Digitale purpurea, che man mano andavo però ravvisando anche in numerosi altri testi dell’ultimo ventennio pascoliano. Si trattava solo di un exploit improvviso, in concomitanza sia con gli studi sulla religiosità pagana elleno-latina, e non solo, realizzati per i commenti e le chiose alla poesia di Orazio e di Catullo confluiti nella Lyra romana (1895), sia con l’esegesi del Sabato del villaggio e della Ginestra (1896, 1898)? Oppure il tutto era stato da Pascoli maturato già negli anni precedenti? E in quest’ultimo caso, a partire da quando?». A tale domanda si propone di rispondere questo volume.

Ordina :: Indietro :: In cima :: Tutte le presentazioni

Bacheca