EDUCatt - Ente per il diritto allo studio dell'Università Cattolica

Link funzionali

Accessibilità
Contatti
English

Menù istituzionale

 

DOCENTI

 

SEDI

I-catt

Libri - Soluzioni e strumenti

Presentazione del volume

 


La copertinaNICOLINI CARLOTTA, LA DISABILITA' CON AUTOIRONIA OVVERO COME RICONOSCERSI MEGLIO CHE UGUALI, 2011, 102 pp., Euro 6

L’idea di accostare l’ironia alla disabilità può sembrare strana e irriverente. Invece, come ci spiega questo volume: «La progettazione umana autentica deve essere nutrita dal gusto della vita così come si presenta, con tutto il suo limite ma anche con tutta la speranza e la felicità che nasce dalla condivisione della ricerca del bene […] Se la pedagogia è la scienza del cambiamento, e se quindi la progettazione umana nasce da una mancanza ed è nutrita dalla speranza, i luoghi della formazione e della progettazione dovrebbero essere pieni di persone sorridenti, entusiaste, empatiche, comunicative».
L’ironia viene analizzata dall’autrice come strumento pedagogico ed educativo con precise potenzialità di liberazione del pensiero da condizionamenti e il raggiungimento della consapevolezza critica.
A questo proposito vengono presentate tre esperienze artistiche, tra cui quella di David Anzalone, che cercano di ribaltare e scardinare le concezioni comuni sulla disabilità, lasciando che sia l’ironia, attraverso la sua natura leggera e simpatica e nello stesso tempo contestatrice e ribaltatrice di limiti e punti di vista, a farne trapelare una nuova visione.

Ordina :: Indietro :: In cima :: Tutte le presentazioni

Bacheca