EDUCatt - Ente per il diritto allo studio dell'Università Cattolica

Link funzionali

Accessibilità
Contatti
English

Menù istituzionale

 

DOCENTI

 

SEDI

I-catt

Libri - Soluzioni e strumenti

Presentazione del volume

 


La copertinaLIA PIERLUIGI, SGUARDI AL MISTERO DI CRISTO. RIFLESSI DELLA TESTIMONIANZA EVANGELICA, 2008, 216 pp., Euro 15

In che cosa crede precisamente il cristiano? Questo uno degli interrogativi a cui risponde Lia nel suo ultimo libro, un volume nato dai corsi di Introduzione alla Teologia, dedicati all’accostamento del Mistero di Cristo. Il percorso che qui viene proposto porta l’attenzione sulla testimonianza evangelica della rivelazione di Dio in Gesù, senza voler essere però né un compendio della fede cattolica né un’introduzione esegetica alla Scrittura evangelica. L’intento È infatti quello di fare intuire qualche tratto teologico fondamentale del Vangelo e di giustificarne l’insuperabile normatività per la fede cristiana. Lia, inoltre, affronta il tema della coscienza e del conoscere, sottolineando la particolarità della fede cristiana rispetto alle altre forme della conoscenza, con particolare attenzione sull’evento centrale della narrazione evangelica: la Passione e morte di Gesù. Interessante È poi il capitolo intitolato Pensare secondo Dio, in cui trova spazio l’originale analisi della Leggenda del Grande inquisitore, tra le pagine più famose dell’opera dostoevskijana. Il contesto È l’atavico contrasto tra il pensiero di Dio e quello degli uomini, analizzato al fine di comprendere meglio la mortale opposizione che Gesù ebbe a patire, ma anche la pretesa della testimonianza evangelica di guidare un sostanziale cambiamento nel modo di pensare degli uomini, ciò che tradizionalmente viene chiamato metánoia, conversione. Due ultimi capitoli si soffermano invece a considerare la risonanza della parola evangelica nella lingua dell’arte e segnatamente della pittura e della musica, scopriamo così un “Vangelo secondo Martino Spanzotti” e un “Vangelo secondo Johann Sebastian Bach”, e proprio sulle note dell’autore tedesco si chiudono le interessanti pagine della riflessione sul Mistero di Cristo.

Ordina :: Indietro :: In cima :: Tutte le presentazioni

Bacheca