EDUCatt - Ente per il diritto allo studio dell'Università Cattolica

Link funzionali

Accessibilità
Contatti
English

Menù istituzionale

 

DOCENTI

 

SEDI

I-catt

Libri - Soluzioni e strumenti

Presentazione del volume

 


La copertinaGOBBER GIOVANNI, SPUNTI E APPUNTI DI LINGUISTICA, 2007, 140 pp., Euro 8

Sommario

Capitolo primo
Materiali per una classificazione delle lingue, con attenzione alle lingue indeuropee
- Introduzione
- Lingue in Europa - Le lingue indeuropee nell’Europa odierna
(Le lingue indo-iraniche, L’armeno, Il tocario, Lingue anatoliche, Il greco, L’albanese, Le lingue dell’italia antica. Il latino e le lingue romanze, Il gruppo baltico, La Slavia linguistica, Le lingue germaniche, Il gotico, Lingue germaniche occidentali e settentrionali, Il tedesco, L’inglese, Il gruppo celtico, La famiglia linguistica ugro-finnica, Altre lingue d’Europa - Di alcune altre lingue dell’Asia e dell’Africa, Le lingue uraliche, Le lingue altaiche, Le lingue sino-austriche)
Appendice - Appunti sulla prima rotazione consonantica
Le corrispondenze fonetiche regolari tra le lingue germaniche e le altre lingue indeuropee; Le opposizioni fonologiche

Capitolo secondo
Appunti di linguistica della variazione Varietà del repertorio di una lingua; bilinguismo, diglossia, dialettia sociale; pidgin e creoli
(Assi di variazione, Lingua e dialetti, Bilinguismo, diglossia, dilalia, dialettia sociale, Norma e varietà standard, Le varietà non standard in inglese, Intorno alle caratteristiche dei pidgin e dei creoli)

Capitolo terzo
Note sulle strutture della prima articolazione
(La doppia articolazione, L’asse paradigmatico e l’asse sintagmatico)

Capitolo quarto
Note di morfologia
(Usi diversi del termine “morfema”, Aspetti della morfologia flessionale)

Appendice monografica Sulla semantica del morfema del numero. La polisemia del signifié di un morfema flessionale: il caso del plurale
(Il nome di massa fra sintassi e semantica, Culminazione semantica e categorizzazione linguistica dell’esperienza, Alcuni risultati)

Capitolo quinto
Elementi di lessicologia Lessemi e formativi lessicali Processi di formazione delle parole Interlinguistica: prestiti e calchi
(Morfemi lessicali e complessi lessicali, Processi di formazione delle parole: tipi fondamentali, Lessico da contatti interlinguistici, Osservazione conclusiva)

Ordina :: Indietro :: In cima :: Tutte le presentazioni

Bacheca