EDUCatt - Ente per il diritto allo studio dell'Università Cattolica

Link funzionali

Accessibilità
Contatti
English

Menù istituzionale

 

DOCENTI

 

SEDI

I-catt

Libri - Soluzioni e strumenti

Presentazione del volume

 


La copertinaBRUNELLI MICHELE, HEZBOLLAH IL PARTITO DI DIO. UNA PROSPETTIVA STORICA, 2008, 120 pp., Euro 9

Alla luce degli avvenimenti dell’11 settembre 2001, l’interesse per le tematiche del terrorismo ha conosciuto un grande impulso. In particolare, i gruppi integralisti islamici sono stati oggetto di un generale desiderio di approfondimento, soprattutto per ciò che riguarda il loro credo, la strategia e le azioni da loro portate a termine.
Questo lavoro si propone di fornire una conoscenza non approssimativa di uno dei gruppi armati – Hezbollah, il Partito di Dio –, scavalcando la semplicistica considerazione del sentire collettivo occidentale, che sovrappone il concetto di fondamentalismo orientale a quello di terrorismo e che quindi percepisce Hezbollah come un’organizzazione terroristica armata dedita al sequestro e all’omicidio.
In realtà, in seguito al ritiro di Israele dai territori del Libano meridionale, alle nuove alleanze e alle connivenze tra gruppi fondamentalisti e terroristici, Hezbollah negli ultimi anni È andato trasformandosi: il nucleo storico, risalente ai primi anni settanta, attraverso un processo di istituzionalizzazione sta gradualmente assumendo un ruolo di guida politica all’interno del Paese, mentre le frange più estremiste, attraverso alleanze strategiche (ad esempio con HAMAS), forti dei successi militari conseguiti sul campo contro l’esercito israeliano, continuano nella strategia che mira all’annientamento dello Stato ebraico.
Ne emerge, tra luci e ombre, – attraverso l’analisi delle sue radici storiche, delle concezioni dottrinarie, e dei nuovi obiettivi strategici – l’immagine di un gruppo che riveste un ruolo politico importante nel complesso sistema dei rapporti di forza del Vicino Oriente e che, negli ultimi tempi, ha influito in maniera considerevole sul processo di pace.

Ordina :: Indietro :: In cima :: Tutte le presentazioni

Bacheca