EDUCatt - Ente per il diritto allo studio dell'UniversitÓ Cattolica

Link funzionali

AccessibilitÓ
Contatti
English

Men¨ istituzionale

 

DOCENTI

 

SEDI

I-catt

Libri - Soluzioni e strumenti

Presentazione del volume

 


La copertinaAA.VV., LA TEORIA DELLA MENTE NELLO SVILUPPO NORMALE E PATOLOGICO, 2002, 128 pp., Euro 7

Il volume raccoglie, nella forma di riassunti, i contributi del workshop "La teoria della mente nello sviluppo normale e patologico", organizzato da A. Antonietti, O. Liverta Sempio e A. Marchetti presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nei giorni 11-12 ottobre 2002, il cui programma apre il presente volume.

Il workshop si È proposto di presentare lo "stato dell'arte" della ricerca sulla teoria della mente (ToM) in condizioni di sviluppo tipico e atipico. L'obiettivo È raggiunto attraverso la presentazione:

  • delle comunicazioni inerenti ad un attuale progetto di ricerca (Cofinanziamento 2000 dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica), che ha coinvolto quattro Università italiane - La Sapienza di Roma, le Università di Pisa, Padova e Cattolica di Milano, coordinato da Luigia Camaioni;
  • il contributo delle relazioni magistrali tenute da due colleghi stranieri, Angeline Lillard, dell'Università di Virginia, USA, e Tony Charman, dell'Institute of Child Health di Londra, noti studiosi del tema affrontato;
  • una nutrita serie di poster provenienti da tutta Italia.

Più nello specifico, il comune progetto di ricerca vede le quattro Università impegnate nello studio de "La teoria della mente e suoi precursori nello sviluppo tipico e atipico". Seguendo un'ideale continuità rispetto all'età cronologica esaminata, i ricercatori delle quattro Università si distribuiscono lo studio dello sviluppo della comprensione della mente occupandosi di problematiche che vanno dal precursore dell'indicare dichiarativo nel soggetto normale e autistico, al gioco di finzione in età prescolastica, all'evoluzione della comprensione dei verbi mentali dalla scuola elementare all'università, in diversi domini concettuali e in diverse culture.

Le lezioni magistrali riguardano entrambi i versanti - normale e patologico - dello sviluppo della ToM: Lillard tratta un problema che È fondamentale nella cognizione infantile, il problema della distinzione tra scenari di realtà e scenari di finzione; Charman approfondisce la questione dell'abilità nel leggere la mente presso i soggetti autistici e i soggetti con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).

I poster testimoniano la vivacità e l'ampiezza di interessi della ricerca italiana sul tema della ToM. I riassunti dei poster sono raggruppati nel volume intorno alle due tematiche della tipicità e atipicità nello sviluppo della teoria della mente. I contributi sullo sviluppo tipico sono ordinati secondo un criterio concettuale e cronologico: dai lavori che affrontano questioni teoriche ed epistemologiche si procede con quelli che studiano aspetti differenti della ToM che riguardano età diverse. Le comunicazioni sullo sviluppo atipico sono presentate a partire dagli studi relativi al tema"classico" della ricerca in tale settore, ToM e autismo, per passare ai lavori su problemi affrontati solo recentemente dalla ricerca, che, occupandosi di condizioni patologiche diverse, come l'ADHD o i deficit sensoriali, o di problemi di misurazione clinica della ToM, ne mostrano la valenza euristica e applicativa nell'ambito clinico.

Il volume fornisce al lettore una panoramica ampia e approfondita dello stato della ricerca sullo sviluppo della ToM, mostrandone sia l'estensione e la varietà di interessi sia le nuove direzioni di ricerca teoriche e applicative. Esso È di utilità non solo per gli studiosi dello specifico settore di ricerca e gli studenti di psicologia, ma anche per chi opera nei servizi socio-sanitari e nelle scuole a favore dello sviluppo del bambino, come gli insegnanti, gli educatori, gli operatori socio-sanitari e gli psicologi.

Alla realizzazione del workshop e alla redazione del presente volume hanno collaborato in modo intelligente e generoso Manuela Cantoia, Ilaria Castelli, Flavia Lecciso e Davide Massaro, componenti della Segreteria organizzativa.

(dalla presentazione del volume)

Ordina :: Indietro :: In cima :: Tutte le presentazioni

Bacheca

  • 18 febbraio 2019
    Casa Fogliani - Tutte le novità in arrivo sulla sede di Milano
    notizia-CF.jpg

    Tante novità in arrivo sulla sede di Milano: non perdere le iniziative e le promozioni dello shop di Casa Fogliani.

  • 14 febbraio 2019
    Roma - La ristorazione sta cambiando volto
    Img_per_sito1.png

    Sono iniziati i lavori per il rinnovo dei servizi ristorativi gestiti da EDUCatt nella sede romana dell´Ateneo. Nei prossimi mesi verranno introdotte una serie di novità che riguarderanno gran parte delle strutture destinate ai break e alla pausa pranzo
     

  • 05 febbraio 2019
    MyAcademicID - Kick-off meeting
    MyAcademicID.jpg

    EDUCatt torna protagonista di un progetto europeo, My AcademicID, in qualità di coordinatore delle attività di comunicazione e disseminazione. 

  • 25 gennaio 2019
    Giornata della memoria ? Contro il razzismo
    giornata-memoria-2019.jpg

    In occasione della Giornata della Memoria EDUCatt promuove un'iniziativa di sensibilizzazione nella sede di Milano per educare a una memoria consapevole anche tra i chiostri dell'Università.